Attività

Cerca nel sito

Feed RSS Circoli

Sezione dedicata alla visualizzazione dei Feed RSS della Circoscrizione

Pubblicità

Area riservata

Articoli

Giornata internazionale di studi - nel ricordo di Alberto Azuni

Il Progetto: «Francia-Sardegna: rassegna di autori sardi e francesi. Nel ricordo del giurista Domenico Alberto Azuni (Sassari, 1749 – Cagliari, 1827) a 270 anni dalla nascita, rassegna di autori sardi che hanno scritto sulla Francia e di autori francesi che hanno scritto sulla Sardegna» è finanziato per l’anno 2019 dalla Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato del Lavoro ai sensi dell’art. 19 della Legge regionale n. 7/1991.

Locandina scaricabile: pdfPIEGHEVOLE_Azuni.pdf662.62 KB

PIEGHEVOLE Azuni 1


Responsabile ne è Paolo Pulina, Vicepresidente e responsabile Cultura /Informazione della F.A.S.I.- Federazione Associazioni Sarde in Italia


Ecco il programma della seconda tappa (la prima si è svolta domenica 19 maggio 2019 a La Ciotat, vicino a Marsiglia) del Progetto che si svolgerà a Rivoli (Torino), nella mattinata del 28 settembre 2019, dalle ore 9:30 presso il Circolo sardo “4 Mori “, Via Fratelli Macario 54.

SALUTI ISTITUZIONALI
- Renzo Caddeo, presidente del Circolo “4 Mori” e coordinatore dei Circoli F.A.S.I. della Circoscrizione Nord/Ovest
– Maurizio Sechi, vicepresidente vicario della F.A.S.I.
– Andrea Tragaioli, sindaco della Città di Rivoli

Coordina i lavori: Paolo Pulina, vicepresidente della F.A.S.I.

RELAZIONI
“Domenico Alberto Azuni, vita e opere” di Antonio Delogu, già docente di Filosofia morale, Università degli Studi di Sassari
“Honoré de Balzac e il suo viaggio in Sardegna” di Sandro Ruju, studioso della Sardegna contemporanea (economia, società e politica)
“André Pieyre de Mandiargues e La Caletta (romanzo ‘Le lis de mer’)” di Patrizia De Capitani, Professeur en Langue et Littérature italiennes (XVe-XVIe siècles) Université de Grenoble Alpes
“Étranger sympathisant. Édouard Vincent e la Sardegna” di Salvatore Tola, studioso della cultura sarda
“Autori francesi e testi in francese sui Nuraghi della Sardegna” di Paolo Pulina, vicepresidente e responsabile Cultura / Informazione della F.A.S.I.
“Resoconto di un dialogo con Michaël Uras, scrittore di origine sarda famoso in Francia” di Sébastien Madau, giornalista
“Parigi nel ‘Diario Politico’ di Giorgio Asproni” di Jean-Yves Frétigné, Université de Rouen, Maître de conférences en Histoire contemporaine
“Auguste Boullier e la Sardegna” di Gilles Bertrand, Professeur Pr, Histoire moderne, Université de Grenoble Alpes
“Genesi e posterità di ‘Sardaigne au coeur’ ” di Claude Schmitt, autore del libro “Sardaigne au coeur”
“Marc Porcu–bio-bibliografia” di Dimitri Porcu, figlio del poeta Marc Porcu. Musicista, animatore artistico e culturale.

A conclusione BUFFET con prodotti sardi

IL PROGETTO ...

(articolato in tre tempi) si propone innanzitutto l’obiettivo di ricostruire, a 270 anni dalla nascita, la vicenda biografica e i meriti storici degli studi di un eccezionale emigrato sardo in Francia qual è stato DOMENICO ALBERTO AZUNI (Sassari, 3 agosto 1749 – Cagliari, 23 gennaio 1827), giurista noto a livello internazionale come massimo esperto di Diritto marittimo, ma poco conosciuto, sia presso le comunità di sardi emigrati presenti nelle città francesi in cui ha operato e di cui ha scritto, sia nell’Italia “continentale”, sia in Sardegna (se si esclude la città in cui era nato, cioè Sassari).
Nel 2019 l’occasione di celebrare – a 270 anni dalla nascita – questo grande giurista sardo-francese, che ha scritto molte opere in francese e su temi relativi alla Francia, può offrire lo spunto per perseguire l’obiettivo di approfondire i legami interculturali fra Sardegna e Francia. I fabbisogni fondamentali che il Convegno sul tema “Autori sardi che hanno scritto sulla Francia / Autori francesi che hanno scritto sulla Sardegna” intende perciò soddisfare sono quelli di far conoscere in Francia gli scrittori che si sono occupati, in qualche modo, di essa e in Sardegna quelli francesi che hanno scritto sull’isola mediterranea.
Il principale risultato atteso è che a questi autori venga dedicata in Francia e in Sardegna l’attenzione che meritano, magari riuscendo a interessare gli Istituti scolastici dei vari territori negli approfondimenti conoscitivi che riguardano i vari scrittori.

DOMENICO ALBERTO AZUNI ...

fu autorevole giurista e magistrato italiano del Regno di Sardegna e del Primo Impero francese. Di famiglia medio borghese, nel 1772 si laureò in giurisprudenza nell’Università di Sassari. Esercitò l’avvocatura dapprima a Sassari e dal 1774 a Torino, dove esercitò fino al 1777 fino a quando non assunse la carica di funzionario dell’ufficio generale delle Finanze, fino a raggiungere, nel 1780, il grado di vice intendente generale a Nizza. Nella stessa città, nel 1782, fu elevato alla carica di giudice del Consolato di commercio di Nizza e poté approfondire gli studi di giurisprudenza riguardanti le norme del commercio marittimo internazionale. Fra il 1786 ed il 1788 pubblicò in quattro tomi il Dizionario universale ragionato di giurisprudenza mercantile. Per questo motivo nel 1789 il re di Sardegna Vittorio Amedeo III lo nominò senatore e nel 1791 lo incaricò di predisporre il codice della Marina mercantile del Regno di Sardegna. Il progetto non si attuò per l’occupazione di Nizza da parte dei francesi nel 1792 e Azuni si rifugiò a Torino. Accusato di giacobinismo, per cui gli furono confiscati i beni, fu costretto a trasferirsi a Firenze, Trieste, Venezia e altre città. Durante questi anni di esilio aveva lavorato al Sistema universale dei principi del diritto marittimo d’Europa che pubblicò in due tomi fra il 1795/96 a Firenze. L’opera fu molto apprezzata e Azuni riscosse tanta fama fino ad ottenere da parte di Napoleone l’incarico di partecipare alla stesura del Code de commerce, che fu adottato nel 1807. Ottenuta la cittadinanza francese andò a vivere a Parigi.

Facebook

Galleria Fotografica

logo-fasi

digitallibrary

migranti

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookies

COOKIE

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un articolo. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
  2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
  3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
  2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
  3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
  2. Quindi seleziona l'icona Privacy
  3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari

  1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
  3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX

  1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
  3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX

  1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
  3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX

  1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
  3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera

  1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
  2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
  3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "